fbpx
Islanda doto della spiaggia di reynisfjara

Visit

Islanda viaggio di gruppo: 10 motivi per partire con @dad_needs_trip e @mum_needs_coffee

L’Islanda non è una terra per tutti.

Ci vuole coraggio, spirito d’avventura, voglia di condivisione e grande adattabilità per voler a tutti i costi andare in Islanda, soprattutto in inverno dove il clima domina sovrano e indiscusso.

Spesso succede che si è frenati dal fare questo tipo di programma perché non si condividono gli stessi desideri nel viaggiare con il proprio partner o con i propri amici o famigliari.

Ecco perché abbiamo organizzato il nostro primo viaggio di gruppo proprio in Islanda  noi tre!

Viaggi di gruppo organizzati da Dad needs trip e da mum needs coffee
Federica Pompei (@mum_needs_coffee), Michela Magnani ph e Antonello Marcelli (@dad_needs_trip)

 

Per tutti coloro che avevano questo sogno nel cassetto e hanno deciso che non sarebbe potuto rimanere chiuso lì dentro ancora a lungo.

Affidarsi al nostro tour in Islanda significa partire sereni, anche se soli, perché soli non lo si è affatto.

Partire con sconosciuti che condividono la stessa fame di vedere l’Islanda è solo l’inizio di un’avventura unica, coinvolgente, stravagante con persone molto più’ affini a noi di quanto ci si potrebbe aspettare.

Spesso è proprio la meta, la destinazione a selezionare persone accomunate da un senso di vivere la vita molto simile.

Rientrati in Italia dopo il nostro primo viaggio di gruppo in Islanda abbiamo provato un senso di vuoto, di malinconia e di dispiacere, perché il sogno finiva.

Ne eravamo coscienti, ci siamo abbracciati mentre piangevamo.

Sapevamo però in cuor nostro che quell’amicizia stretta con degli sconosciuti non sarebbe finita in aeroporto, è così è stato.

Abbiamo conosciuto persone bellissime, che non vediamo l’ora di rivedere, di andare a trovare e perché no, con cui speriamo di viaggiare ancora.

10 motivi per vedere l’islanda in un viaggio di gruppo

Prima di dirti quali sono, secondo me, i 10 motivi per cui un viaggio di gruppo in Islanda potrebbe fare al caso tuo voglio mostrarti un pò di fotografie scattate durante il nostro viaggio di gruppo fotografico emozionale in Islanda che si è concluso lo scorso Febbraio.

Abbiamo condiviso scenari mozzafiato e li abbiamo immortalati attraverso lenti ed occhi diversi.

Siamo un gruppo di fotografi (professionisti e non) accomunati da questa passione: la fotografia.

E allora voglio farti sognare un pò, come abbiamo sognato noi, e farti vedere cosa può accadere in un posto magico come l’Islanda.

Ho selezionato una foto per partecipante di questo viaggio di gruppo fotografico meraviglioso. Goditi lo spettacolo!

Ora possiamo analizzare i 10 motivi per cui secondo me vale la pena affidarsi alla nostra proposta di viaggio fotografico di gruppo in Islanda al miglior prezzo disponibile sul mercato, viaggiando in totale sicurezza e in assoluto comfort!

Se non vuoi perdere i nostri prossimi viaggi di gruppo iscriviti subito alla NORDIC NEWSLETTER, soltanto sogni da realizzare e niente spam, questo è sicuro!

Islanda doto della spiaggia di reynisfjara
Islanda foto della spiaggia di Reynisfjara, ph Francesca Zaccaria

 

Islanda diamond beach foto di Michela Magnani
Islanda nei pressi della diamond beach, foto di Michela Magnani ph

 

Cavalli d'Islanda foto di Maya Albano
Cavalli d’Islanda foto di Maya Albano ph

 

cascata seljalandsfoss
cascata Seljalandsfoss foto di Kasia Photographer

 

spiaggia di Reynisfjara, Islanda
backstage fotografico sulla spiaggia di Reynisfjara, Islanda. Foto di Maria Giulia Tedeschi

 

Islanda in inverno foto di Paola Cazzaniga
Islanda in inverno foto di Paola Cazzaniga ph

 

Michela Magnani in Islanda fotografata da Federica Pompei
Michela Magnani in Islanda fotografata da Federica Pompei

 

Islanda, diamond beach con gli occhi di Giacomo
Islanda, diamond beach con gli occhi di Giacomo

 

Diamond beach Islanda foto di Angelina photography
Diamond beach Islanda foto di Angelina photography

 

1) puoi partire da solo ma non essere da solo a viaggiare

Sembra una cosa bizzarra da scrivere. Eppure, quando si ha in mente l’Islanda ma si hanno attorno persone che non amano viaggiare o che temono il freddo, questo potrebbe essere a tutti gli effetti il solo motivo che ci impedisce di vedere l’Islanda.

Magari si hanno dei bambini troppo piccoli per pensare all’Islanda come ad una vacanza per l’intera famiglia. Il fattore costo sicuramente non depone a favore del visitare l’Islanda con la famiglia, soprattuto quando numerosa. E allora che si fa?

Si potrebbe decidere di concedersi un meritato regalo e di fare i biglietti per una sola persona.

Che tu sia una mamma, un papà, un single, un lavoratore oberato: ricorda che di vita ne abbiamo una sola e che ogni lasciata è persa.

Ecco perché quando tutto è organizzato, si tratta davvero solo di preparare la valigia e di preoccuparsi di che tempo farà.

Sapevi che in Islanda c’è un  detto: “com’è il tempo?” “Richiedimelo tra cinque minuti”.

Scopri il tour di gruppo fotografico che abbiamo organizzato e realizzato per l’Islanda.

2) realizzerai un sogno che altrimenti sarebbe rimasto nel cassetto

Quante volte abbiamo rinunciato a qualcosa e quel qualcosa è ancora lì in attesa di essere vissuto.

Se l’Islanda è nei tuoi pensieri da un pò forse il momento giusto che stavi aspettando è arrivato.

Grazie alla professionalità, alla passione, alla competenza di Antonello Marcelli, il nostro tour leader potrai prenotare in tutta sicurezza.

Noi pensiamo a tutti gli aspetti tecnici, dalla scelta delle locations, agli itinerari, ai momenti di relax. Tu dovrai solo pensare a portare con te il tuo entusiasmo per vivere un’avventura che ricorderai per sempre.

Aurora boreale Islanda foto di Maya Albano
Aurora boreale Islanda foto di Maya Albano

 

3) perche’ se aspetti il momento giusto, il momento giusto potrebbe non arrivare mai

Come abbiamo detto, in certi casi, non resta che decidersi.

Potremmo essere degli sconosciuti ancora per te, lo capisco.

Ti basterà seguirci sui nostri canali social, in cui mostriamo la nostra vita a 360 gradi.

Da Instagram a Facebook a Pinterest, passando per i nostri blog sono sicura che ti farai una buona idea per munirti del coraggio necessario per decidere che è proprio questo il momento giusto per te!

Blue lagoon foto
Blue lagoon foto di Francesca Zaccaria

 

4) affidarsi ad un viaggio organizzato puo’ fare la differenza sopratutto in islanda

Quando il viaggio è di gruppo non si hanno più scuse perché in realtà non si dovrà affrontare nulla da soli.

Ogni viaggio di gruppo da noi organizzato è supportato da un gruppo Whatsapp in cui ci si inizia a conoscere e nel quale si condividono prima consigli pre partenza e poi ricordi, inclusi foto, video e tante risate.

5) potrai prenotare senza pensare a niente

Se non sei un amante del perdere ore, giorni e settimane dietro a voli, Hotels, itinerari fattibili o infattibili questo è il tipo di viaggio perfetto per te.

Abbiamo un tour leader dedicato che si occupa di tutto, che tiene costantemente informati i partecipanti e che invia promemoria su tutte le procedure burocratiche da sbrigare.

L’unica cosa che dovrai fare sarà scegliere di partire con noi.

6) avrai modo di conoscere persone bellissime molto affini al tuo modo di vedere la vita

Spesso, nei viaggi, dalla meta scelta si possono capire tante cose sui partecipanti.

Difficilmente chi sceglie di andare in Islanda, ad esempio, non sarà amante di animali o di natura o di paesaggi mozzafiato.

Il nostro viaggio di gruppo  di Febbraio ha riunito 10 persone con in comune la voglia di vivere nel qui e nell’ora, una buone dose di coraggio, uno spirito di libertà, il desiderio di concedersi un regalo (un qualcosa di unico e di immateriale), un’esperienza che ci avrebbe segnati per la vita.

Chi è già stato in Islanda sa di cosa sto parlando.

Viaggio di gruppo in Islanda con dad needs trip
Viaggio di gruppo in Islanda con dad needs trip

 

7) potrai vivere l’esperienza che avevi sempre sognato ma che per mille e uno motivi non hai mai potuto vivere

Ci sono svariati motivi per cui il momento giusto scappa sempre di mano.

Certe volte si tratta di soldi, altre volte di mancanza di tempo o ferie dal lavoro, altre ancora di nascita, figli piccoli da accudire…

In ognuno di questi casi, lavorandoci bene e per tempo, si può arrivare al compromesso.

Io, mio marito e Kasia (una partecipante), ad esempio, ci siamo fatti aiutare nella gestione dei figli dai nonni, dalle zie, etc.

Qualcun altro ha deciso di concedersi un regalo speciale per l’arrivo dei 40 anni.

Altri ancora (una coppia) si son fatti un regalo bellissimo e hanno scelto di condividerlo insieme a dei perfetti sconosciuti (fino all’arrivo all’aeroporto di Milano).

C’è anche stato chi ha scelto di fare un qualcosa che altrimenti, da sola, non avrebbe mai fatto (è il caso di Paola).

C’è stata una mamma che ha inseguito un sogno (Islanda + fotografia) e ha avuto un marito pronto a badare ai figli per entrambi, perché sapeva che sua moglie di quel viaggio ne sentiva il bisogno.

I motivi che possono spingerti a preferire un viaggio di gruppo al fai da te sono tanti, tantissimi. Il sapere di non essere soli ad affrontare il tutto primo fra tutti.

geysir Islanda foto di Maya Albano
Io e Antonello davanti al geysir, Islanda foto di Maya Albano

 

8) il fai da te non fa per te

Il tempo, per me, è la cosa più preziosa che abbiamo. Non ce n’è.

E se non sono pratica di compagnie aeree, di calcoli di itinerari, di fattibilità, di percorrenza di strade e sopratutto della meta che faccio? Rinuncio? Ma anche no, mi affido a chi, per lavoro, ne sa più di me, fa questo meglio di come potrei farlo io.

Io sono di questo parere: quando qualcosa non rientra nel ventaglio delle mie competenze, semplicemente, so che devo delegare.

Solo così si è sicuri di ottenere il meglio da qualsiasi situazione.

Quando eravamo in procinto di partire per l’Islanda, non so perché (anzi forse lo so), c’erano persone sui social che facevano di tutto per scoraggiarci a partire, dipingendo il quadro meteorologico come catastrofico…

Ci siamo affidati al nostro tour leader fino all’ultimo. Abbiamo avuto soltanto un ritardo all’aeroporto di Amsterdam (causa mal tempo in tutto il Nord Europa) ma una volta atterrati in Islanda, non avremmo potuto chiedere di meglio.

Armati di 4×4 non c’è stata strada che non abbiamo non potuto percorrere. Questo anche grazie alla scelta, a monte, da parte del nostro tour leader degli itinerari più consoni per affrontare l’Islanda in pieno inverno.

La prima notte siamo stati ripagati da un aurora boreale pazzesca.

Aurora boreale in Islanda foto di Federica Pompei
Aurora boreale in Islanda foto di Federica Pompei

9) non sei pratico della meta e preferisci affidarti a chi la conosce bene

Io amo viaggiare ma sono cosciente di non sapere molto dei territori che vorrei visitare.

E’ per questo che ho sempre affidato a mio marito, il nostro tour leader, la programmazione di ogni nostro viaggio.

Appena ci siamo conosciuti stavamo già progettando il nostro viaggio in Argentina. Peccato che mi si è rotto l’Hard disk ed ho perso tutte le foto che abbiamo fatto. E’ stato un viaggio fantastico.

Chi è e cosa fa Dad needs trip - Antonello Marcelli
Chi è e cosa fa Dad needs trip – Antonello Marcelli – travel consultant professionista – travel planner- tour leader – travel designer

10) vuoi un ottimo motivo per partire da solo e scoprire l’islanda

Vuoi dovere l’Islanda a tutti i costi, ma nessuno è disposto a partire con te, per un milione di motivi.

Sappi che potrai conoscere persone meravigliose, con le quali potresti stringere amicizie lunghe una vita.

Devi solo seguire il tuo istinto e farti guidare.

Sappi che noi ci siamo.

Io e mio marito, Antonello, siamo dei consulenti di viaggi per una nota agenzia online.

Siamo genitori di tre bambini piccoli, amiamo viaggiare e far viaggiare in estrema sicurezza, non trascuriamo il lato assicurativo del viaggio e neppure il comfort.

Proponiamo soluzione complete e non specchietti per allodole come vanno tanto di moda, purtroppo, sul web.

Per questo abbiamo realizzato il nostro primo viaggio di gruppo fotografico emozionale in Islanda pensando davvero a tutto (voli inclusi, hotel di design e confortevoli con colazione e cena incluse, noleggio auto 4×4 incluse, assicurazione annullamento per qualsiasi motivo giustificabile incluso mancanza di ferie e licenziamento oltre che causa Covid, o qualunque altra malattia certificabile).

Se hai domande, curiosità o stai per organizzare il tuo prossimo viaggio, siamo felici di restare a tua disposizione per disegnare il viaggio che stai sognando! Lasciami un commento e sarò felice di ricontattarti!

Federica Pompei

Leave a Comment